Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Un webinar rivolto principalmente a: medici, biologi, psicologi, fisici, filosofi; ricercatori, farmacisti, insegnanti, educatori, naturopati, osteopati, operatori sanitari, insegnati di Yoga e operatori del benessere.

Organizzato da: Istituto di Medicina Naturale – Urbino (dal 1983)

Contatti – Informazioni – Programma e Iscrizioni al link:

https://www.naturopatiaitaliana.it/webinar-in-programma/ii-convegno-nazionale-sul-mistero-della-coscienza.html?utm_source=Promozione-webinar&utm_medium=email&utm_campaign=II-Convegno-Nazionale-sul-Mistero-della-Coscienza

“È estremamente difficile dare oggi una definizione di coscienza che non sia puramente funzionale e collegata al modello oggi dominante in ambito biologico secondo cui la coscienza sarebbe una “proprietà emergente” del cervello e quindi della materia, appannaggio di pochi esseri viventi sul pianeta Terra. Una definizione riduttiva nell’ambito di un modello riduzionista che vede nella quasi infinita varietà e nell’intricata complessità degli organismi e dei microrganismi che compongono la biosfera del nostro pianeta il prodotto casuale e fortuito di un processo evolutivo essenzialmente basato sugli errori di una molecola, il DNA.

Cercheremo di mostrare cosa succede se si colloca la Coscienza al centro di un processo co-evolutivo cosmico che dal Big Bang, dall’inflazione iniziale attraverso processi misteriosi come la nucleosintesi degli atomi primordiali, la ricombinazione tra adroni e leptoni, la radiazione fotonica, la nascita ed evoluzione delle galassie, la formazione di atomi complessi come il carbonio nel cuore delle stelle e di molecole complesse negli spazi interstellari, l’emergere di biomolecole complesse capaci di duplicarsi, di acquisire informazione e memoria e di trasmetterla, la formazione delle prime cellule e poi degli eucarioti, degli organismi multicellulari e di sistemi nervosi sempre più complessi e in grado di ricevere, processare e trasmettere l’Informazione che è un ingrediente fondamentale dell’universo insieme all’energia e alla materia… che a loro volta derivano dalla Coscienza”.

Ernesto Burgio