dprs - non siamo tutti uguali Dors, Centro Regionale di Documentazione per la Promozione della Salute – Regione Piemonte – 22 febbraio 2021

a cura di E. Barbera, E. Tosco

Recenti evidenze sull’impatto sociale, economico e sulla salute della Covid-19 suggeriscono che la pandemia non viene vissuta dalla popolazione mondiale allo stesso modo. La COVID-19 è solitamente considerata una pandemia, ma di fatto si tratta di una pandemia sindemica, ovvero la prevalenza e la gravità della pandemia di COVID-19 è amplificata da epidemie preesistenti di malattie croniche, a loro volta associate a determinanti sociali di salute, come le condizioni abitative e di lavoro e l’accesso a un’assistenza sanitaria di qualità.

La Rete CHAIN – Centre for Global Health Inequalities Research – ha realizzato un’infografica che illustra i risultati delle recenti ricerche sul tema e spiega come possono essere utilizzati per informare le politiche e guidare le decisioni a livello sociale e politico, da attuare nei prossimi mesi.

Dors ha curato la traduzione italiana, dal titolo “La pandemia Covid-19 e le disuguaglianze di salute: non siamo tutti uguali”,  in collaborazione con EuroHealthNet, partner della rete CHAIN.