Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Natura in video per offrire un approccio terapeutico a persone affette da Alzheimer o altre malattie, per essere un supporto nelle varie fasi della vita – dalla gestazione al commiato – e una tecnica ludo-pedagogica coi bambini.
A stretto contatto con figure professionali che si occupano dei malati e con naturopati esperti in fito e floriterapia, Cristina Fino ha sviluppato EXPERIENCE NATURE: i benefici della natura uniti a quelli della meditazione, attraverso filmati realizzati e finalizzati per stimolare la visione prolungata contemplativa. Una particolare tecnica audiovisiva che si basa su frequenze e cicli precisi, in grado di agire sul sistema nervoso centrale apportando un profondo rilassamento e uno stato di benessere generale.
Una collana di temi di ambienti, stagioni, elementi, colori diversi, appositamente creati per dar vita a un metodo che agisca con particolare efficacia e precisione sulle diverse patologie, o semplicemente sui diversi stati d’animo, momento per momento, in tempo reale.
Poiché l’occhio è in collegamento col sistema vegetativo e questi a sua volta è collegato a tutti gli organi, è comprensibile come attraverso l’occhio si possa riuscire ad avere un effetto su tutta la persona, a livello fisico, emotivo, mentale, spirituale.
Le vibrazioni cromatiche – soprattutto espresse dai fiori – la forza degli elementi, i rimedi di piante e fiori officinali trasmesse dalle immagini permettono di utilizzare i filmati con un’efficacia quasi chirurgica, consentendo di offrire un valido aiuto in caso di disagio e di prevenirne l’insorgenza grazie a una migliore qualità di vita.
Le immagini fanno sì che ognuno possa riconoscere, nella bellezza e vitalità della natura proposta, un legame familiare, in grado di attivare la propria memoria emozionale. E ricordare momenti piacevoli della propria vita indubbiamente aiuta a ritrovare serenità e buonumore.
EXPERIENCE NATURE è un metodo che consente molteplici attività, ma è soprattutto uno strumento a disposizione, che si plasma alla fantasia e sensibilità di chi lo utilizza, esattamente come una tavolozza di colori in mano al pittore.

Docente/Autrice

Cristina Fino, fotografa e regista, per trent’anni si è occupata della comunicazione audiovisiva di importanti enti pubblici e privati, e realizzazione di videoinstallazioni mussali a livello italiano. Da queste esperienze – unitamente a ricerche personali sulla contemplazione, sulla visione dei popoli nativi e sulla cromoterapia – nasce l’idea di proporre quadri viventi di natura che per la loro bellezza, familiarità e armonia, siano in grado di catturare l’attenzione e di “accompagnare” lo spettatore a sperimentare una forma di osservazione profonda indotta dalle immagini, senza bisogno di esperienza o di consapevolezza sulle azioni di meditazione.

L’incontro fortunato con Letizia Espanoli – grande esperta del mondo della demenza e ideatrice del Sente-Mente Project – ha fatto sì che l’idea originale di riavvicinare l’uomo alla natura venisse riconosciuta come utile al mondo sociosanitario, come oasi riposante e rigenerante per le persone malate di Alzheimer.

Dal 2013 sempre più strutture utilizzano i filmati, con importanti riscontri misurati sulla qualità di vita di malati, familiari e operatori di cura.