Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Conferenza di Giuliana Conforto e di Paolo De Nardis

L’unicità per l’unità

Sapienza – Università di Roma

Venerdì, 17 novembre 2017 – ore 17-19 – Sala Oriana
Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione

L’intervento di Giuliana Conforto verterà sul:

legame naturale tra le azioni del singolo e l’intera collettività

In ogni singolo atomo il moto individuale (S=spin) è connesso al moto collettivo di tutto l’atomo (L) Provata dal codice genetico o DNA, l’unicità è l‘identità che si esprime non solo a parole, ma anche e soprattutto nelle azioni che dipendono dalla volontà dell’individuo. L’unità è provata dalla danza coerente, osservata ora in ogni piccolo atomo e nel grande universo, ma negata dalla storia umana scritta sui documenti. Perché i tanti diversi regimi politici, che abbiamo sperimentato in millenni di storia, si sono armati e hanno combattuto il “nemico”? Perché siamo vittime e artefici di una colossale illusione cui contribuiscono anche le scienze che osservano solo la luce elettromagnetica in frequenze ottiche.

C’è un’altra Luce citano i Vangeli, è
“l’Amor che move il sole e le altre stelle” canta Dante,
è “l’unica Forza, la Vita, che anima e unisce infiniti mondi”, scrive Giordano Bruno.

Un’altra Luce è stata rivelata 40 anni fa. Rimasta circoscritta alla fisica, è ignorata da biologia, medicina e sociologia. Eppure questa Luce – “oscura” per gli occhi e difficile da osservare con gli strumenti – è massiccia e ultra rapida, capace di co-muovere le molecole organiche di tutta la Natura vivente e le nostre cellule stellari (astrociti) che integrano le tre funzioni del cervello umano. Questa Luce può essere il lato luminoso della Forza che svela l’unità tra Uomo e Universo, quindi l’immortalità umana. All’uso della Forza, che la fisica chiama “elettrodebole”, e all’effetto farfalla che siamo tutti liberi di usare è dedicata la rivista RISVEGLIO PLANETARIO di cui è uscito il numero 0. I primi due articoli della rivista si possono leggere sul sito: http://www.giulianaconforto.it/?p=7692

Un nuovo vento soffia nel mondo

La nascita del sesto senso

Il RISVEGLIO è la verifica dei “pilastri” che hanno sorretto la concezione comune della realtà – spaziotempo e materia – la prova di una semplice verità: nessuno sa cosa sono questi tre concetti alla base del linguaggio umano, ma tutti li considerano ovvi.

Perché? Una risposta è fornita nel video:

Universo Organico e l’evoluzione umana