Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Torino, 18 novembre 2018, dalle 9.30 alle 18.00

Convegno: Il cancro: guarire è cambiare – cura e sostegno nella visione antroposofica

Il cancro è tipico del nostro tempo: ci tocca tutti da vicino interrogandoci sul senso di salute e malattia, sul significato del dolore e sul concetto di cura.
A queste domande impellenti la Medicina Antroposofica risponde con una visione ampliata che si rivolge all’uomo nella sua interezza: non intende sostituirsi alle terapie convenzionali, ma propone di superare la paura della malattia con la fiducia nelle forze di guarigione insite in ogni uomo, coinvolgendone anche la componente psichica e spirituale. Un approccio integrato che alla terapia farmacologica antroposofica affianca l’arte terapia e il sostegno psicologico, per restituire senso a una tappa biografica che reca in sé grandi potenzialità di cambiamento.

PROGRAMMA

Domenica mattina
9.30 – Registrazione dei partecipanti
10.00  – Aspetti generali della malattia tumorale. L’approccio terapeutico pratico del medico antroposofo.
Giancarlo Buccheri
11.15 – Biobreak
11.35 – Terapie convenzionali e terapie antroposofiche. Il vischio.
Nicola Frisia
12.45 – Dibattito
13.15 – Pausa Pranzo

Domenica pomeriggio
14.30 – Aiutarsi con l’arteterapia del colore secondo il metodo Stella Maris. Presentazione di un caso.
Carla Borri – Maria Luisa Bergianti
16.00 – Biobreak
16.30 – Perché proprio a me? Il lavoro biografico come sostegno al percorso che la malattia tumorale chiede all’individuo.
Carla Costa
17.30 – Dibattito e chiusura convegno

Moderatore del convegno
Paolo Garati – Medico antroposofo a Torino

RELATORI

Giancarlo Buccheri, si è laureato in Medicina e Chirurgia a Torino e si è specializzato presso la Clinica Ita Wegman (CH). È stato Presidente della SIMA e della IVAA. Attualmente è Presidente della Fondazione Antroposofica Milanese. Dal 1977 svolge l’attività come medico antroposofo a Milano.

Nicola Frisia, si è laureato in Medicina e Chirurgia, si è specializzato in Oncologia a Milano e ha lavorato presso il Policlinico di Milano. Ha approfondito la Medicina Complementare completando la formazione in Agopuntura, Omotossicologia e Medicina Antroposofica. Vive e lavora a Milano.

Carla Borri, fondatrice, Direttrice e responsabile artistico terapeutico della Scuola Stella Maris a Bologna. Supervisor arteterapeuta e Audit Siaf Italia. Certificata dalla Sezione di medicina antroposofica del Goetheanum di Dornach.

Maria Luisa Bergianti, Arteterapeuta formata presso la Scuola Stella Maris di Bologna. Docente di arti plastico-figurative al Corso di Formazione Steiner-Waldorf di Reggio Emilia; Iscritta nei registri professionali SIAF Italia.

Carla Costa, Counselor e conduttrice di gruppi sul lavoro biografico e pedagogico da un punto di vista antroposofico. Offre consulenza a insegnanti e genitori e conduce incontri individuali e di gruppo.

Aperto a tutti – è richiesta la pre-iscrizione

Per informazioni e iscrizioni: 011 533 938 – info@ilcentroantroposofia.it

Scarica il pieghevole del convegno