Salutiamo la nascita del Comitato Scientifico della SIM-Società Italiana di Medicina – con questa lezione magistrale del Prof. Giampiero Pescarmona ordinario emerito di biochimica all’Università di Torino.

Non meno ci colpisce l’appello al recupero di una medicina umana e umanistica rivolto ai professionisti della cura da parte del Presidente della SIM, dott. Marcello Monsellato, e del coordinatore del comitato scientifico, dott. Claudio Pagliara.

In tempi alquanto oscuri, l’impegno etico e scientifico di tanti colleghi onorano un’antica arte e ne ribadiscono l’autonomia e l’indipendenza da pregiudizievoli vincoli e ricatti che nuocciono alla qualità delle cure e altresì alla salute dei pazienti – Dott.ssa Rossana Becarelli, Presidente di Humana Medicina

Cliccare sull’immagine per visionare il VIDEO: 

molecules-gf5000111b_19

da pixabay.com-autore: Master Tux

“Attraverso questo documento sul GSH (Glutatione) il Comitato Scientifico di SIM vuole offrire uno spunto ai colleghi, ai sanitari e a tutti gli interessati, per aprire un confronto sull’importanza della conoscenza biochimica applicata alla prevenzione, alla clinica ed alle strategie di lotta contro le malattie. Questa molecola è coinvolta in molti dei meccanismi fondamentali delle cellule come la catena respiratoria cellulare ma è anche parte attiva nella detossificazione da metalli pesanti, agenti cancerogeni, farmaci, radicali liberi proteggendo l’organismo dai danni ossidativi e dalle tossine che causano infiammazione sistemica e malattie degenerative. Si è osservato che la gravità della malattia Covid abbia coinciso con bassi livelli di Glutatione aggravato dall’uso del Paracetamolo che ne riduce ulteriormente il livello. Questo documento quindi vuole divulgare il razionale di coloro che non hanno seguito consapevolmente le indicazioni ministeriali che prevedevano l’uso del Paracetamolo come prima scelta terapeutica, per l’evidente contrasto con le conoscenze scientifiche attuali, dopo la già ampiamente contestata “vigile attesa”. Infatti la gestione istituzionale sanitaria della malattia Covid è risultata manchevole degli elementi strategici più importanti come la prevenzione primaria ambientale, la prevenzione primaria degli stili di vita, la precocità d’intervento, l’appropriatezza sulla base bibliografica scientifica, lo specifico intervento farmacologico consigliato, il potenziamento sanitario del territorio e la visione olistica dei provvedimenti. Per approfondire le implicazioni sulla salute, in un’ottica sistemica, dei meccanismi che sottendono al mantenimento e al recupero della salute seguirà a breve, su questo argomento, un incontro on-line per tutti i sanitari iscritti a SIM che poi pubblicheremo per tutti. È importante aprire spazi di confronto e autoformazione affinché più persone possibile possano avere gli strumenti, scientifici e divulgativi, per riconsiderare le possibilità di cura e le scelte di salute più adatte a sé”  –  SIM-Società Italiana di Medicina – 20 aprile 2022