Il consenso sul corpo

Si avvicina il giorno del convegno titolato “IL CONSENSO SUL CORPO”, previsto a Roma il prossimo 23 Ottobre alle 21,00 presso la “Sala Biblioteca” dell’Hotel Villa Maria Regina, che sarà trasmesso in diretta streaming su Byoblu.
L’organizzazione dell’evento è opera in via principale di Luca Scantamburlo che, coadiuvato da alcuni amici e volontari, da tempo combatte una battaglia contro il concetto di “vaccinazione obbligatoria”. Una battaglia che è tracimata nelle aule dei tribunali, chiamati a decifrare la portata di norme e regolamenti che superano giocoforza la sfera del “nudo diritto” per invadere anche i campi della filosofia e della bioetica.Non a caso aprirà i lavori il Prof. Avv. Daniele Granara, docente in Diritto costituzionale all’Università degli studi di Genova, che terrà una lezione sul concetto di “diritto inviolabile” così come previsto nella nostra magna Carta.
A seguire il Prof. Alessandro Attilio Negroni, dottore di ricerca in Filosofia del diritto e Bioetica giuridica, evidenzierà il ruolo del “consenso informato” quale principio cardine posto a tutela della “persona umana”.
Prima dell’intervento finale del dottor Scantamburlo, significativamente qualificatosi nella locandina di presentazione quale “cittadino” e “genitore”, relazionerà anche l’Avvocato del foro di Trieste Alessandra Devetag per approfondire i nessi che legano i princìpi giuridici alla deontologia medica. Definirà cioè il giusto punto di equilibrio in grado di salvaguardare il rispetto di diritti diversi che, seppur di rango costituzionale, possono talvolta confliggere vicendevolmente. Solo una cittadinanza informata può difendere meglio e con maggiore consapevolezza i propri diritti e spazi di libertà.
Ricorda di impostare il promemoria a mercoledì prossimo su Byoblu alle ore 21.