Home 2017-11-08T11:19:09+00:00

IN EVIDENZA

Rimedi omeopatici: rischiamo l’estinzione?

Ciò che nel 2013 era solo un rischio, sta adesso per diventare realtà: dal 31.12.2018 di oltre 20.000 specialità sul mercato italiano ne resteranno in commercio solo poche centinaia.
Questo significa privare dei loro rimedi tutti quei cittadini che si curano con le medicine alternative. Altro che libertà di cura!!
E intanto Francia e Germania hanno pensato bene di non applicare in modo restrittivo la direttiva UE e resteranno i Paesi in cui potremo approvvigionarci di farmaci che qui scompariranno.

CONTINUA A LEGGERE

  • DNA

La riprogrammazione cellulare nell’era della medicina quantistica

La riprogrammazione cellulare nell’era della medicina quantistica - Un nuovo paradigma per la prevenzione Semeiotica e reali rischi congenit [...]

  • SSE Art iniziative

Naimark & Friends – Ghetto inside-out – Stockholm School of Economics

8 Novembre 2017 - La SSE Art Initiative propone un seminario di musica in collaborazione con Naimark & ​​Friends, il gruppo fondato dal [...]

  • bandiera italiana

COSTITUZIONE COMUNITA’ DIRITTI – 19 novembre 2017 – Torino

Torino, 19 novembre 2017 -  ore 10.00 - 18,00 Aula Magna della Cavallerizza Reale - Via Verdi 9 Domenica 19 novembre il prof. Paolo Maddalen [...]

  • Fragmenta Curae

FRAGMENTA CURAE Concorso di arte e medicina per la promozione delle Medical Humanities

Progetto in Medical Humanities e Medicina Narrativa, finalizzato a raccontare storie ed esperienze di malattia in luoghi di cura attraverso [...]

  • Tiziano Terzani

Premio Nazionale per l’Umanizzazione della Medicina Tiziano Terzani 2018

È online il bando per il Premio Nazionale per l’Umanizzazione della Medicina Tiziano Terzani 2018, dedicato al tema dell’emergenza. Scarica [...]

  • l'arte in bancarotta

L’ Arte in BancaRotta

INAUGURAZIONE DI BANCA ROTTA, UN NUOVO LAVORO PERMANENTE NELLA COLLEZIONE DI SSE dal duo artista Goldin + Senneby - scuola di Economia di St [...]

Eventi in arrivo

Seminario pratico sulla vista

2 dicembre ore: 9:30 - 3 dicembre ore: 19:00

Laboratorio terapeutico

2 dicembre ore: 14:00 - 18:30